Intormativa

Questo sito utilizza cookie e tecnologie simili, anche di terze parti, per il corretto funzionamento e per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione 'Cookie Policy'

Approvo

LA VILLETTA E NUESTRA AMÉRICA AL PARLAMENTO EUROPEO PER LA FINE IMMEDIATA DEL BLOCCO ECONOMICO USA CONTRO CUBA

LE ASSOCIAZIONI LA VILLETTA E NUESTRA AMÉRICA PROMUOVONO AL PARLAMENTO EUROPEO DI BRUXELLES LA CAMPAGNA PER LA FINE IMMEDIATA DEL BLOCCO ECONOMICO DEGLI USA CONTRO CUBA

Il 26 aprile 2017 è stata invitata  ufficialmente al Parlamento Europeo dal gruppo parlamentare Gue/Ngl e dalla capogruppo di Altra Europa Eleonora Forenza, una delegazione delle Associazioni La Villetta per Cuba e dell’Associazione Nuestra America per incontri sulla irrisolta, insopportabile e anacronistica questione del blocco economico USA contro Cuba.

La delegazione composta da Luciano Iacovino , Luciano Vasapollo e Volfango Siniscalchi, è stata ricevuta con grande entusiasmo e interesse nella sede dell’Ambasciata di Cuba a Bruxelles dall’Ambasciatrice S.E. Sra. Norma Goicochea Estenoz  e dalla presenza partecipata di tutto il personale diplomatico, oltre che da vari esponenti della solidarietà con Cuba in Belgio. L’incontro molto positivo ha  confermato da parte della delegazione a nome di tutta l'area di riferimento delle associazioni - di movimenti sociali , organizzazioni politiche e sindacali e intellettuali - la massima disponibilità politica e di solidarietà militante con la rivoluzione di  Cuba e per la risoluzione immediata della vergognosa politica imperialista di continuazione del Blocco Economico e per la restituzione alla sovranità cubana del territorio di Guantanamo. 

La giornata di intenso lavoro politico della delegazione è proseguita con l'incontro con  la deputata europea Eleonora Forenza (del  Gruppo confederale della Sinistra unitaria europea/ GUE-NGL) con la intensa collaborazione  di Fabio Amato , concordando pienamente  di dare il via a una campagna italiana ed europea di raccolta di firme di parlamentari europei e nazionali per la richiesta al congresso e parlamento USA di porre la fine immediata senza condizioni del blocco economico a Cuba.

La deputata Eleonora Forenza si è detta disponibile ad essere punto di riferimento principale della campagna europea preannunciando la realizzazione in collaborazione con le associazioni La Villetta e Nuestra  América e le loro strutture e organizzazioni di riferimento di un convegno internazionale da tenersi il prossimo ottobre nella sede del Parlamento Europeo con tema principale la questione della “fine del blocco economico e la reale normalizzazione delle relazioni con Cuba nel rispetto dell'autodeterminazione e della sua sovranità ”.

La delegazione ha avuto molti altri incontri di estremo interesse per il concreto appoggio ricevuto alle proposte delle suddette iniziative e campagne e di pieno accordo per la promozione attiva e il sostegno di  politiche internazionali in difesa dell’autodeterminazione dei popoli e della pari dignità tra i paesi; in particolare con Fabio Castaldo, deputato europeo del Movimento 5Stelle, con i collaboratori del deputato Pina Picerno del Partito Democratico, con il deputato Joao Pimenta Lopes del Partito Comunista di Portogallo e con Sergio Cofferati (Gruppo dell'Alleanza progressista di Socialisti e Democratici al Parlamento Europeo).

Gli incontri della delegazione sono stati tutti molto positivi ed è stata espressa da tutti i partecipanti la massima solidarietà e disponibilità a partecipare alla Campagna contro il Blocco Economico a Cuba, che inizierà con la raccolta di firme già dai prossimi giorni .

La campagna proseguirà anche nel Parlamento italiano coinvolgendo parlamentari, è rivolta a intellettuali di alto profilo, a partiti e organizzazioni  politiche e  sindacali oltre che tutti i settori sensibili al problema del Blocco Economico a Cuba e dell’autodeterminazione dei popoli . 

Associazioni LA VILLETTA e NUESTRA AMÉRICA

I nostri contatti

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

I nostri tweet