Intormativa

Questo sito utilizza cookie e tecnologie simili, anche di terze parti, per il corretto funzionamento e per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione 'Cookie Policy'

Approvo

La nostra 'area euromediterranea' contro la UE di Merkel e Macron (in francese ed inglese)

Abbiamo alle spalle le elezioni e davanti molte incertezze. Non si sa che tipo di governo verrà formato, non si sa se si tornerà presto alle urne (nel caso non venisse formato), né con quale legge elettorale (sta aumentando la pressione per avere un premio di maggioranza mostruoso). Di certo, però, il prossimo anno ci saranno le elezioni europee.

Leggi tutto...

La tempesta che si avvicina

La crisi sistemica del capitalismo è entrata in una nuova e più pericolosa fase. Le vecchie potenze imperialiste - Stati Uniti, Europa e Giappone - stanno affrontando sul piano economico un profondo cambiamento nella correlazione globale delle forze. Affrontano la resistenza dei popoli e dei paesi al loro dominio (come in Siria); il pericolo imminente di un nuovo collasso economico, il crescente malcontento e la rivolta dei lavoratori contro il loro sfruttamento sfrenato, anche nei paesi imperialisti (vedi gli Stati Uniti).

Leggi tutto...

Potere al Popolo: a needed analysis

The outcome of the elections held on the 4th of March gives us a very realistic picture of the Italian society. The rate of participation has been higher than predictions; a countertrend, if compared to the increase of abstention rates observed in last decades.

Leggi tutto...

Potere al Popolo: un bilan nécessaire

 

Le résultat des élections du 4 mars, résultat d'un taux de participation plus élevé que prévu et contrastant avec la croissance constante de l'abstention au cours des dernières décennies, nous donne une image plus que réaliste de la société italienne.

Leggi tutto...

I nostri contatti

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

I nostri tweet