08/05 2018

WFTU: annuncio sui 200 anni dalla nascita di Karl Marx

Announcement on the 200 years since the birth of Karl Marx (in inglese e italiano)

On 5th May 1818 the great founder of the scientific world view of the working class Karl Marx was born in Trier of Prussia. His theoretical work and his action paved the way to the world working class to realize its historical role and to struggle for the end of the exploitation.

By analyzing the laws of the capitalist mode of production in his works like the Critique of Political Economy (1859) and the Capital (1867), he proved that capitalism is incompatible with the workers prosperity and an obstacle to social development. He also highlighted the necessity of the class oriented struggle of the masses for the establishment of the socialist society.

Karl Marx, along with Friedrich Engels, played a key role in the foundation of the International Workingmen’s Association (the first International) in 1864 in London, by writing its first “Declaration” and a series of its documents. Τhe International Workingmen’s Association, which was the predecessor of the World Federation of Trade Unions, united the labor movements of various countries under a joint proletarian fight and  Karl Marx vigorously fought for the continuation of it.

Nowadays that the contradictions and rivalries among the monopolies are exacerbating, provoking wars and misery to the peoples, the work of Karl Marx will always be a polyvalent weapon in the hands of workers and ordinary people all over the world in their everyday struggle for their working and social rights and for the abolition of exploitation of man by man.

.............................................................................................................................

WFTU: annuncio sui 200 anni dalla nascita di Karl Marx

Il 5 maggio 1818 nacque a Treviri di Prussia il grande fondatore della visione scientifica mondiale della classe lavoratrice Karl Marx. Il suo lavoro teorico e la sua azione hanno aperto la strada alla classe lavoratrice mondiale per realizzare il suo ruolo storico e lottare per la fine dello sfruttamento.

Analizzando le leggi del modo di produzione capitalista nelle sue opere come la Critica dell'economia politica (1859) e il Capitale (1867), ha dimostrato che il capitalismo è incompatibile con la prosperità dei lavoratori e un ostacolo allo sviluppo sociale. Ha anche sottolineato la necessità della lotta di  classe delle masse per la costruzione della società socialista.

Karl Marx, insieme a Friedrich Engels, hanno svolto un ruolo chiave nella fondazione della International Workingmen's Association (la prima internazionale) nel 1864 a Londra, scrivendo la sua prima Dichiarazione; e una serie di documenti.

L'Associazione internazionale dei lavoratori, che era il predecessore della Federazione mondiale dei sindacati, unì i movimenti sindacali di vari paesi in una lotta proletaria congiunta e Karl Marx lottò vigorosamente per la continuazione della sua linea militante.

Oggi, che le contraddizioni e le rivalità tra i monopoli, stanno esacerbando, provocando guerre e miserie ai popoli, il lavoro di Karl Marx sarà sempre un'arma polivalente nelle mani dei lavoratori e della gente comune in tutto il mondo nella loro lotta quotidiana per il lavoro e diritti sociali e per l'abolizione dello sfruttamento dell'uomo sull'uomo.